San Giovanni in Fiore, presso l’Abbazia florense al via Vini in Fiore, “la due giorni dedicata all’enogastronomia d’autunno, con il concorso nazionale per il migliore novello”

Dettagli della notizia

Sabato 13 e domenica 14 novembre Vini in Fiore a San Giovanni in Fiore offrirà assaggi locali, inaugurazione del XV Salone del Vino novello, laboratori sensoriali, spettacoli, show cooking, musica itinerante e concorsi di vino. La sindaca invita tutti!

Data:

09 Novembre 2021

Tempo di lettura:

Descrizione

«Sabato 13 e domenica 14 novembre si terrà a San Giovanni in Fiore la prima edizione di Vini in Fiore, un’intensa due giorni dedicata al vino, al cibo, al gusto e ai prodotti autunnali, piena di iniziative enogastronomiche e di richiamo, compreso l’intrattenimento per bimbi, tra i magazzini dell’Abbazia florense e l’area circostante».  Lo
annuncia, in una nota, la sindaca di San Giovanni in Fiore, Rosaria Succurro, che precisa: «Partiremo nel pomeriggio di sabato con assaggi di prodotti del territorio, cui seguirà l’inaugurazione del XV Salone nazionale del Vino novello, presieduta dal giornalista enogastronomico Tommaso Caporale, e l’apertura della X Festa di San
Martino, a cura della Pro Loco cittadina. Seguiranno laboratori sensoriali su olio e vino, spettacoli di giocoleria con il fuoco, lo show cooking della sezione Cosenza-Sila dell’Amira, l’Associazione Maîtres Italiani Ristoranti e Alberghi, e musica itinerante per le viuzze suggestive del cuore storico della città».

«Domenica, invece, si terranno due particolari concorsi – prosegue la sindaca Succurro – con giuria di rinomati esperti: uno per il miglior vino novello nazionale, anche perché il Comune di San Giovanni in Fiore fa parte dell’associazione italiana Città del Vino e il 14 novembre ricorre la Giornata del Wine tourism; l’altro per il miglior vino locale, dedicato ai produttori artigianali del territorio. Non mancheranno momenti di gioco per i piccoli e degustazioni ed esposizioni di prodotti nostrani, nei pressi dell’Abbazia florense, che con la sua imponente architettura esprime in pieno il fascino dell’opera spirituale ed intellettuale dell’abate Gioacchino». «San Giovanni
in Fiore – conclude la sindaca Succurro – si sta già preparando ad accogliere, con la sua antica tradizione di ospitalità e il proprio patrimonio di saperi e sapori, i visitatori e turisti che parteciperanno a questo evento, imperdibile».

Ultimo aggiornamento: 09/11/2021, 00:00

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri