SOS ACCOGLIENZA

Dettagli della notizia

San Giovanni in Fiore invita la città ad ospitare profughi, con l'aiuto di Associazioni e cittadini. Il Comune metterà a loro disposizione mediatori culturali, assistenti sociali ed esperti. Invio questionario e contattare i Servizi Sociali per aderire.

Data:

05 Marzo 2022

Tempo di lettura:

Descrizione

San Giovanni in Fiore è pronta ad accogliere i profughi provenienti dalle zone di guerra seguendo l’appello di Anci e Prefetture.L’Amministrazione Comunale chiede pertanto a cittadini e associazioni, la disponibilità di immobili, case o strutture private per far partire la macchina dell’accoglienza, della solidarietà e dell’ospitalità.Le adesioni saranno raccolte e monitorate dai Servizi Sociali.Aderire è semplice, basta infatti compilare un questionario allegato al presente Avviso e spedirlo via mail all’indirizzo: servizisocialisgfiore@asmepec.it e attendere di essere contattati dalle Assistenti Sociali del Comune.Le famiglie ospitanti, così come i soggetti ospitati, saranno supportate dal Comune attraverso l’equipe multidisciplinare che comprende mediatori culturali, assistenti sociali e psicologi. Il presente avviso ha carattere puramente esplorativo e non vincolante per l’amministrazione nei confronti di terzi

Ultimo aggiornamento: 05/03/2022, 00:00

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri