San Giovanni in Fiore, premi di produttività dipendenti comunali, “è la prima volta – precisa la sindaca Succurro – nella storia del municipio”

Dettagli della notizia

Il Comune di San Giovanni in Fiore, guidato dalla sindaca Succurro, erogherà per la prima volta premi di produttività ai dipendenti comunali, al termine di un processo di valutazione dei meriti professionali.

Data:

17 Ottobre 2022

Tempo di lettura:

Descrizione

«Per la prima volta, il Comune di San Giovanni in Fiore erogherà i premi di produttività ai propri dipendenti». Lo afferma, in una nota, la sindaca di San Giovanni in Fiore, Rosaria Succurro, che spiega: «Nello scorso giugno, era stato nominato l’apposito Nucleo di valutazione, che ha esaminato l’operato dei singoli dirigenti del municipio e stabilito l’indennità di risultato che verrà loro corrisposta. A loro volta, i dirigenti hanno valutato i dipendenti comunali, al fine di riconoscere i premi di produttività sulla base
del lavoro svolto da questi ultimi». «Siamo dunque arrivati alla conclusione di un percorso di valorizzazione dei meriti professionali, che purtroppo – rimarca Succurro – non era mai stato avviato nel Comune di San Giovanni in Fiore. Avevamo stabilizzato più di 100 ex Lsu ed Lpu, togliendoli fuori da un lungo ed umiliante precariato e
aumentando loro le ore lavorative e quindi lo stipendio. Per completare l’opera, ora abbiamo provveduto a incentivare la produttività di tutti i dipendenti comunali, sui quali puntiamo molto – sottolinea la sindaca Succurro – per migliorare i servizi ai cittadini».

Ultimo aggiornamento: 17/10/2022, 00:00

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri