Confcommercio e Comune di San Giovanni in Fiore firmano protocollo per Zona Economica di Montagna, “lavoriamo insieme – precisa la sindaca Succurro – per agevolare, sostenere e assistere le imprese”

Dettagli della notizia

La sindaca Rosaria Succurro e il presidente Klaus Algieri firmano un protocollo d'intesa per incentivare le imprese e sostenere la crescita del Comune di San Giovanni in Fiore.

Data:

11 Settembre 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Al fine di proporre una Zona economica speciale delle aree interne, di sostenere e incentivare le imprese e di favorire la crescita economica a livello territoriale, la sindaca Rosaria Succurro e il presidente Klaus Algieri hanno firmato un protocollo d’intesa triennale in rappresentanza, rispettivamente, del Comune di San Giovanni in Fiore e della Confcommercio di Cosenza. Lo rende noto, in un comunicato stampa, la stessa sindaca del Comune di San Giovanni in Fiore, che spiega: «Con la Confcommercio di Cosenza abbiamo consolidato e ampliato una collaborazione concreta che aveva già dato riscontri significativi a proposito del progetto nazionale dedicato ai borghi digitali. Con il protocollo d’intesa appena sottoscritto, adesso puntiamo tra l’altro ad incrementare le capacità competitive delle aziende operanti nel territorio comunale di San Giovanni in Fiore, a sviluppare percorsi professionalizzanti, ad agevolare la digitalizzazione delle imprese aderenti e ad assisterle nella predisposizione delle domande di accesso al credito e a bandi di finanziamento, nonché a promuoverle sul mercato mediante un apposito portale telematico». «È il tempo della concretezza, dell’azione e della riorganizzazione. Con l’intelligenza e con la volontà di tutti gli attori interessati, con l’assistenza qualificata di Confcommercio e – precisa Succurro – in virtù di un indirizzo politico chiaro e convinto, possiamo aumentare la competitività delle imprese locali e ottenere le agevolazioni e la spinta che imprenditori, lavoratori e cittadini chiedono e meritano. D’altra parte, è evidente – conclude la sindaca di San Giovanni in Fiore – l’intenzione del governo di centrodestra di rilanciare il Mezzogiorno, anche con la recente previsione di un’unica Zona economica speciale per tutto il Sud e con il relativo stanziamento di ulteriori risorse, finalizzate ad attrarre investimenti finalmente produttivi».

Ultimo aggiornamento: 11/09/2023, 00:00

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri